fbpx

Elogio della chiarezza

A volte è un bambino a farci toccare con mano quanto poco riusciamo a vedere nelle nostro vite.
Reduce dalla mia seconda esperienza nel condurre una giornata di introduzione al modello ReSonance di coaching, mi sembra doveroso fare una riflessione. Sono brutale. Le persone vengono per curiosità e spesso non considerano fino in fondo il senso del “riparti da chi sei” che uso nella promozione. Infatti ci metto spiegazioni, poche, e tanta, tanta […]

Cosa è meglio, cosa è peggio.

La congruenza sta diventando un optional?
Certo è che quando parli, o quando scrivi (in fondo verba volant, sempre), dovrebbe esserci la piena consapevolezza delle conseguenze. In particolare se vuoi o pensi in qualche modo essere influente. Ho visto su instagram uno di questi discorsetti che dovrebbero essere, che so, motivanti che mi ha lasciato lì un bel po’ di tempo […]

Motivare senza motivare, ma facendo lavorare.

Dico sempre che non faccio team building. Ecco perché.
Ci sono due cose sulle quali sono sempre chiaro: 1. Non sono un motivatore 2. Quando dico team management non intendo team building Questi due aspetti sono veri sia quando faccio coaching che quando faccio training. Ciò nonostante motivo più dei motivatori suggerendo metodi… per lavorare. Ti racconto un breve episodio, o case history se […]

Un bicchiere mezzo vuoto

La logica di partire dal problema e di dover riempire le lacune può avere un effetto devastante. È lì che si vede l'effetto di un coaching fatto bene da un bravo coach
Recentemente, nel corso dell’incontro di presentazione della mia attività di coach, fra i tanti argomenti emersi c’è stato quello portato da una giovane studentessa. Ho parlato spesso di questo argomento: partire dal problema. Lei, ultimo anno di liceo scientifico, è angosciata dai suoi risultati: non va bene a matematica e fisica. Io le ho chiesto […]

Cos’è il coaching, per non parlare del coach

Si deve avere una bella copertina o fare raggiungere risultati? Il come non è scontato.
Non sono uno sportivo, nel senso che non mi interessa lo sport in generale, quello da bar in particolare (quello dove non si pratica lo sport ma se ne discute). Una collezione variegata di acciacchi (displasia all’anca, lesioni multiple alla spalla) limitano la mia attività fisica alla camminata veloce antidiabetica. Tocco questo argomento perché ieri […]
Follow by Email
LinkedIn
LinkedIn
Share