fbpx

Mi posso sentire vecchio?

E se invece di guardare i bicchieri mezzi vuoti, guardassimo quelli quasi pieni?
Mi concedo questa riflessione. Sì, dopo aver passato gli ultimi 20 anni a risistemare i danni costruiti nei 10 anni precedenti, mi sento un po’ arrivato. Il mondo, come dico spesso, è diventato veloce e sapete cosa vi dico, io sono lento. Lo sono sempre stato, ma ora lo sono di più. Mi stanca vedere […]

Un bicchiere mezzo vuoto

La logica di partire dal problema e di dover riempire le lacune può avere un effetto devastante. È lì che si vede l'effetto di un coaching fatto bene da un bravo coach
Recentemente, nel corso dell’incontro di presentazione della mia attività di coach, fra i tanti argomenti emersi c’è stato quello portato da una giovane studentessa. Ho parlato spesso di questo argomento: partire dal problema. Lei, ultimo anno di liceo scientifico, è angosciata dai suoi risultati: non va bene a matematica e fisica. Io le ho chiesto […]

Cos’è il coaching, per non parlare del coach

Si deve avere una bella copertina o fare raggiungere risultati? Il come non è scontato.
Non sono uno sportivo, nel senso che non mi interessa lo sport in generale, quello da bar in particolare (quello dove non si pratica lo sport ma se ne discute). Una collezione variegata di acciacchi (displasia all’anca, lesioni multiple alla spalla) limitano la mia attività fisica alla camminata veloce antidiabetica. Tocco questo argomento perché ieri […]

Autostima, questa sconosciuta

Sei sicuro di voler aumentare la tua autostima?
C’è un grande fraintendimento sul concetto di autostima, che viene considerata ex ante: hai bisogno di averla prima per fare quello che vuoi (a cui tieni). Avere autostima è ciò che si ritiene necessario per poter performare al meglio: affrontare le sfide quotidiane, essere assertivi, motivati, addirittura essere creativi. Le nuove conoscenze in campo neurocognitivo […]
Follow by Email
LinkedIn
LinkedIn
Share